Uncategorized

Necessario scegliere tra Governabilità e Rappresentatività?

Anche con il contributo del Centrosinistra lucano, la Presidente Meloni sta portando a compimento il disegno che, Pinuccio Tatarella da Cerignola-” Ministro dell’armonia” e Vice di Berlusconi, innescò con l’elezione diretta dei Sindaci. Di lì seguì il Governatorato nella Regione perché la Basilicata modificò il proprio Statuto, se ricordo, al secondo comma dell’art 48: per […]

Necessario scegliere tra Governabilità e Rappresentatività? Read More »

Sistemi di governance condivisa per affrontare le nuove sfide del welfare, in un mondo globalizzato orientato al profitto.

Comprendere le nuove sfide del welfare, in un mondo globalizzato orientato al profitto, diviene necessario per indirizzare politiche ed azioni verso i cittadini più vulnerabili.Il processo di globalizzazione ha avuto un profondo impatto sui sistemi di welfare di tutto il mondo. Man mano che i paesi diventano più interconnessi e interdipendenti, i modelli tradizionali di

Sistemi di governance condivisa per affrontare le nuove sfide del welfare, in un mondo globalizzato orientato al profitto. Read More »

Patrimonio di conoscenze mediterranee, artigianato ed innovazione un connubio imprescindibile

Nel patrimonio di conoscenze mediterranee l’innovazione scaturisce dalla cultura artigianale, legata alla concezione del attività generativa di lavoro e ricchezza per la comunità. Gli innovatori mediterranei concepiscono l’efficacia dell’azione, come realizzazione della persona, una realizzazione delle proprie aspirazioni, ovvero ciò che veramente si desidera e rappresenta chi veramente si è.

Patrimonio di conoscenze mediterranee, artigianato ed innovazione un connubio imprescindibile Read More »

La comunità mediterranea crogiolo di popoli e culture diverse

La comunità mediterranea è l’incontro di popoli, culture, usi e tradizioni. Riferimento storico per innovazioni e sperimentazioni, fondamentali per lo sviluppo della civiltà. Cittadini che hanno testato e difeso valori come la democrazia, libertà e tutela dell’individuo. Crogiolo unico di popoli, culture, costumi e tradizioni diversi.

La comunità mediterranea crogiolo di popoli e culture diverse Read More »

Le coste del mediterraneo, un patrimonio da custodire

Al fine di tutelare lo stato di salute delle costiere marittime , l’UE attua misure di monitoraggio e valutazione per le zone costiere. Queste azioni mirano a valutare la condizione di queste aree e identificare potenziali minacce o sfide [1]. Monitorando da vicino la salute delle zone costiere, l’UE può sviluppare strategie e interventi mirati per affrontare problemi specifici e garantire lo sviluppo sostenibile di queste regioni.

Le coste del mediterraneo, un patrimonio da custodire Read More »

Mobilità abilitate dalla tecnologia per lo sviluppo socio economico delle aree rurali

Le aree rurali in Italia sono circa il 90%, con comuni che con molte difficoltà riescono a garantire i servizi essenziali. Progettare lo sviluppo di questi territori, rappresenta un’opportunità di sviluppo equo per l’Italia intera. L’abbandono di queste aree legato alla migrazione economica, rivolta verso i paesi esteri, oltre all’impoverimento economico sta producendo seri problemi ambientali. La pianificazione della crescita di queste regioni non solo offre una possibilità di progresso equo in tutta Italia, ma costituisce anche il presupposto fondamentale per l’insediamento di nuove imprese economiche. La precondizione per avviare lo sviluppo è l’accesso ai servizi essenziali: istruzione e sanità.

Mobilità abilitate dalla tecnologia per lo sviluppo socio economico delle aree rurali Read More »

La svolta verde delle comunità energetiche

Le continue crisi economiche che stiamo affrontando, la continua evoluzione delle tecnologie, la rete internet ed in particolare alla nuova cultura dei giovani (attenti all’ambiente ed all’economia); stanno spingendo la nostra società verso modelli di crescita sostenibili, fondati sul riutilizzo ed il recupero. Le continue connessioni, scambi di idee ed informazioni: generati grazie alla rete internet. Sviluppano comunità, fondate sui valori della scambievolezza e della mutualità, aggregate su specifici temi. Ambiente base per l’economia della condivisione, la cui peculiarità e fiducia reciproca.

La svolta verde delle comunità energetiche Read More »

Appartenere e cooperare

La dignità del singolo, donna o uomo, è riconosciuta dalla Costituzione italiana, invitando il cittadino al rispetto della libertà altrui. Ogni cittadino viene chiamato allo svolgere i propri doveri, proprio affinché si possa garantire l’esercizio dei diritti dei singoli. La costituzione quindi nelle sue linee di principio, indica l’appartenenza dei singoli al popolo italiano, specificando il modo. L’intuizione dei padri costituenti è stata quella di stilare i diritti e doveri dei cittadini italiani, affermando la reciprocità delle norme. Le libertà sono riconosciute dai cittadini verso i singoli, i doveri di tutti individuano i diritti di ognuno.

Appartenere e cooperare Read More »

RSS
Follow by Email
Torna in alto